Pubblicato da REDAZIONE in PILOTI, HONDA | Lunedì 02 Dicembre 2013
TIM GAJSER RITIRA LA HONDA CRF 450 PER I SUOI ALLENAMENTI
Tim Gajser, il giovane e promettente pilota sloveno, ha ritirato, durante la visita al quartier generale di RedMoto a Desio, la Honda CRF con cui quest’anno si allenerà durante la stagione invernale. Per la preparazione al campionato mondiale MX2 Gajser avrà a disposizione una Honda CRF 450. Gajser è giunto a Desio dopo aver terminato una prima serie di test con la HRC nel Nord Italia, dimostrando subito un buon affiatamento col mezzo e confermando l’ottima simbiosi pilota-moto.

Tim Gajser ha una grossa responsabilità su di sé in questa stagione. È infatti la prima volta che HRC si misura nella classe MX2 del mondiale di motocross con un pilota ufficiale. Gajser, nato nel 1996 in Slovenia, a soli 14 anni ha esordito a livello agonistico nel mondiale motocross. Già nel 2012, ad appena 16 anni, si è dimostrato un pilota dotato e capace con la conquista degli Internazionali d’Italia 125 cc, con la vittoria nel Campionato europeo 125 cc e nel Campionato Mondiale Junior 125 cc.

Nel 2014 è stato scelto dal Team Honda Gariboldi Racing, con la CRF 250 4 tempi, per confermare quanto di buono costruito nelle passate stagioni e per portare sul podio la Honda Factory.

Durante la sua visita nella sede di RedMoto, distributore della gamma Honda CFR, Gajser si è comportato da vero e proprio campione navigato e ha potuto porre la sua firma nella hall of fame dei piloti Honda a fianco di campioni affermati come Justin Barcia, Zach Osborne, Laia Sanz. La serietà e la determinazione dimostrate da Gajser fanno ben sperare per la prossima stagione.




Vedi le novità relative alle Honda CRF per il 2014. Video intervista ad EICMA 2013
kombat
btnShop